Nuova Guerra Fredda: Grandi Esercitazioni Militari Simultanee di Russia e USA

C’è stato un blackout virtualmente totale da parte dei media a proposito della esecuzione di grandi esercitazioni militari da parte sia della Russia che degli Stati Uniti.

Ricordando i tempi della Guerra Fredda, la Russia e l’America stanno conducendo simultaneamente delle grandi esercitazioni militari.

Le Forze Aeree Russe condurranno grandi esercitazioni militari sopra una larga parte del proprio territorio dal 16 al 30 Ottobre.

Queste esercitazioni coincidono cronologicamente con la realizzazione di una grande esercitazione militare sponsorizzata dagli Stati Uniti che va sotto il nome di Vigilant Shield, che avrà luogo dal 15 al 20 di Ottobre.

Vigilant Shield 08 è stata preceduta dalle grandi esercitazioni navali del Pacific Shield 07 ospitato dal Giappone, che ha visto la partecipazione di Australia, Francia, Nuova Zelanda, Singapore, Inghilterra e Stati Uniti.

Il Presidente Vladimir Putin ha annunciato ad Agosto che la Russia avrebbe ricominciato a far volare in ricognizione i bombardieri strategici a lungo raggio sopra il Pacifico, l’Atlantico e l’Artico per la prima volta dopo il crollo dell’Unione Sovietica. (Associated Press, 1 Ottobre 2007). Mosca ha preso la decisione in risposta alle minacce USA-NATO contro la Russia, inclusa la militarizzazione dell’Europa Orientale e dei Balcani.

L’esercitazione Statunitense denominata Vigilant Shield 2008 (VS-08) viene casualmente presentata come una “esercitazione anti-terrorismo.” Mentre sia il Pentagono che il Dipartimento della Difesa hanno dato la loro approvazione, al comando ci saranno il Comando Settentrionale degli Stati Uniti insieme al NORAD.

VS-08 include un gigantesco dispiegamento delle forze aeree Statunitensi e Canadesi. Il dispiegamento di bombardieri e caccia sui cieli dell’intero continente Nord Americano fino all’Artico fa pensare ad uno scenario di guerra..

Nel frattempo nel Pacifico sono in atto delle esercitazioni militari a Guam sulla falsariga di VS-08.

I contemporanei giochi di guerra Statunitensi e delle Filippine cominceranno nell’arcipelago delle Filippine il 16 Ottobre, “coinvolgendo circa 3500 truppe facenti parte delle forze speciali dei due paesi.”

In quello che sembra chiaramente uno scenario conflittuale, i giochi di guerra Russi iniziano un giorno dopo VS-08 degli Stati Uniti.

I bombardieri strategici Russi Tu-160, Tu-95 e Tu-22M3, e i tanker Il-78 “condurranno voli sopra la regione dell’Artico, e sopra gli Oceani Atlantico e Pacifico e sopra il Mar Nero, con bombardamenti simulati e lanci di missili cruise verso bersagli test nella Russia Settentrionale e Meridionale,” ha detto il Colonnello Alexander Drobyshevsky. (RIA Novosti).

Una parte di questi giochi di guerra Russi verranno condotti nell’Artico, in prossimità del territorio degli Stati Uniti e del Canada (Alaska ed Artico Canadese).

Mosca ha annunciato a metà Agosto di aver ripreso i voli di ricognizione dei bombardieri strategici in modo permanente, con aeree di ricognizione che includono il traffico commerciale e le zone di produzione industriale.

L’Amministrazione Statunitense ha espresso preoccupazione per la ripresa dei voli di ricognizione dei bombardieri strategici Russi.

“Io penso che la rapida crescita nella spesa militare Russa meriti sicuramente una grande attenzione,” ha detto il Segretario di Stato Condoleezza Rice in un’intervista con ABC News il 14 Ottobre.

“E francamente, alcuni degli sforzi –– per citarne uno, l’Orso Russo pattuglia delle aree come non si vedeva da un po’ di tempo –– non sono davvero d’aiuto per la sicurezza.” (RIA Novosti).

Nel corso degli ultimi mesi, la Russia ha condotto esercitazioni con aerei da guerra nei dintorni dell’Alaska. La scorsa estate, i bombardieri Russi hanno attuato un certo numero di esercitazioni in quella che viene descritta come “una zona tampone al di fuori dello spazio aereo Statunitense,” nelle vicinanze dell’Alaska. Secondo un portavoce del NORAD,

“I caccia Statunitensi e Canadesi, inclusi gli F-15, sono stati fatti decollare ogni volta per scortare gli aerei Russi nelle esercitazioni, che variavano da un numero da 2 a 6 aerei…”

VS-08 è basato su uno scenario di scontro con la Russia e la Cina.

In Agosto, sotto la benedizione dello Shangai Cooperation Organization (SCO), la Russia e la Cina hanno condotto insieme delle grandi esercitazioni di guerra. Denominate “Peace Mission 2007”, le esercitazioni sono state tenute nella regione Russa del Volga e nella regione Urumqi della Cina Occidentale.

Titolo originale:”New Cold War: Simultaneously, Russia and America Conduct Major War Games”

Fonte: http://www.globalresearch.ca/
Link
16.10.2007

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di GOLDSTEIN


Comment on Global Research Articles on our Facebook page

Become a Member of Global Research


About the author:

Michel Chossudovsky is an award-winning author, Professor of Economics (emeritus) at the University of Ottawa, Founder and Director of the Centre for Research on Globalization (CRG), Montreal, Editor of Global Research.  He has taught as visiting professor in Western Europe, Southeast Asia, the Pacific and Latin America. He has served as economic adviser to governments of developing countries and has acted as a consultant for several international organizations. He is the author of eleven books including The Globalization of Poverty and The New World Order (2003), America’s “War on Terrorism” (2005), The Global Economic Crisis, The Great Depression of the Twenty-first Century (2009) (Editor), Towards a World War III Scenario: The Dangers of Nuclear War (2011), The Globalization of War, America's Long War against Humanity (2015). He is a contributor to the Encyclopaedia Britannica.  His writings have been published in more than twenty languages. In 2014, he was awarded the Gold Medal for Merit of the Republic of Serbia for his writings on NATO's war of aggression against Yugoslavia. He can be reached at [email protected]

Disclaimer: The contents of this article are of sole responsibility of the author(s). The Centre for Research on Globalization will not be responsible for any inaccurate or incorrect statement in this article. The Centre of Research on Globalization grants permission to cross-post Global Research articles on community internet sites as long the source and copyright are acknowledged together with a hyperlink to the original Global Research article. For publication of Global Research articles in print or other forms including commercial internet sites, contact: [email protected]

www.globalresearch.ca contains copyrighted material the use of which has not always been specifically authorized by the copyright owner. We are making such material available to our readers under the provisions of "fair use" in an effort to advance a better understanding of political, economic and social issues. The material on this site is distributed without profit to those who have expressed a prior interest in receiving it for research and educational purposes. If you wish to use copyrighted material for purposes other than "fair use" you must request permission from the copyright owner.

For media inquiries: [email protected]